venerdì 30 maggio 2008

Artisti disponibili






o





60/70 Rock Band (cover band Deep Purple)

o Abbey Road (cover Beatles)

o Agata Alberti

o Agata Reale (ballerina-sesta edizione Amici)

o Alba Parietti

o Aleandro Baldi

o Andrea Dianetti (attore,cantante,ballerino-quinta edizione Amici)

o Annalisa Minetti

o Ariele (cantante)

o Asos (gruppo musicale)

o Banco del Mutuo Soccorso

o Barbara Braghin (presentatrice)

o Camaleonti

o Carla Cocco (cantante)

o Carmen Di Pietro

o Cassandra De Rosa (cantante-settima edizione Amici)

o Charlie Rock (animazione con musica anni ’50)

o Collage

o Cristina Donà (cantante)

o Daniele Si Nasce (interprete di Renato Zero)

o Dario Vergassola (cabarettista)

o Delirium

o Denise Di Camillo (cantante)

o Dennis Fantina (Amici)

o Dik Dik

o Drupi

o Edoardo Vianello

o Ela Weber

o Elena Ley (cantante)

o Eleonora Crupi (cantante Amici)

o Elisabetta Tulli (Baraonna)

o Emanuele Sapuppo (cabarettista)

o Fabiana Pristerà (presentatrice)

o Fabio De Martino (cantante Amici)

o Federica Capuano (attrice,cantante,ballerina-sesta edizione Amici)

o Federica Graziani (cantante)

o Federica Moro

o Federico Angelucci (vincitore della sesta edizione Amici)

o Fernand Casas (musica country)

o Filippo Bisciglia (Grande Fratello)

o Fiordaliso

o Flavio Iacobini (illusionista)

o Floriana Carrozzo (Uomini e Donne)

o Francesco Capodacqua (Amici)

o Franco Simone

o Gegia

o Gennaro Siciliano (ballerino-settima edizione Amici)

o Ghost (gruppo musicale)

o Giampo (dj)

o Gianluca Conversano (ballerino-settima edizione Amici)

o Gianni Davoli (cantante)

o Gianni Drudi (cantante)

o Gianni Togni

o Gigi Finizio

o Gilda Giuliani

o Gio Di Sarno (cantante)

o Giovanna (cantante)

o Giulia Piana (ballerina-settima edizione Amici)

o Giuseppe Salsetta (cantante-settima edizione Amici)

o Goodbye (Pooh cover Band)

o Grazia Guerra (cantante)

o Ivan D’Andrea (cantante Amici)

o Jessica Villotta (ballerina sesta-edizione Amici)

o Katrin Vitrova (modella – presentatrice)

o Kledi (ballerino professionista Amici Amici)

o Ladri di carrozzelle (rock band)

o Leda Battisti

o Leonardo Manera (cabarettista)

o Licia Mazza (cantante)

o Luana Guidara (ballerina-quinta edizione Amici)


o Luigi Petruzzi (cantante)

o Manola Moslehi (cantante-quinta edizione) E 800,00 + IVA

o Manuel Aspidi (cantante-sesta edizione Amici)

o Manuela Autore (cantante)

o Manuela Villa

o Marco Armani

o Marco e Stefania (duo musicale)

o Marco Ligabue e i Rio

o Maria Luigia Larocca (cantante-settima edizione Amici)

o Mariella Nava

o Marina Marchione (attrice-settima edizione Amici)

o Marina Occhiena

o Marta Gerbi (Amici)

o Marta Rossi (cantante-settima edizione Amici)

o Matia Bazar

o Mediterraneo (cover Band dei Pooh)

o Monica Biscuso (cantante)

o Nancy Pepe (cantante)

o Nelloj (dj)

o New Trolls

o Orme

o Paolo Belli

o Parsifal (cover band dei Pooh)

o Patrizia Pellegrino (cantante)

o Raffaele Tizzano (ballerino Amici)

o Raffaele Tizzano (ballerino-quinta edizione Amici)

o Ramona Giardino (cantante)

o Renato dei Profeti (cantante)

o Ribelli

o Riccardo Antonelli

o Riccardo Fogli

o Rita Comisi (cantante Amici)

o Rita Forte

o Roberta Zegretti (ballerina Amici)

o Rocksottoassedio (cover Band di Vasco Rossi)

o Rosa Fumetto (attrice)

o Santo Giuliano (ballerino-sesta edizione Amici)

o Sara Tommasi

o Saro Salemi (cantante)

o Saverio D’Amelio (attore e ballerino settima edizione Amici)

o Serena Celeste Linardi (cantante)

o Silvia Cortella (interprete di Mina)

o Silvia Mezzanotte (cantante)

o Simona Bencini (già voce dei Dirotta su Cuba)

o Simone Schettino

o Simonetta Spiri (cantante-settima edizione Amici)

o Sound of Memphis (Elvis Cover Band)

o Stefano Sani (cantante)

o Susy Fuccillo (ballerina-settima edizione Amici)

o Tania Zamparo

o Tazenda

o Teppisti dei Sogni (gruppo musicale anni ’70)

o Tierra Brasili’s (compagnia di danza brasiliana)

o Tiziana Rivale (cantante)

o Tony Tammaro

o Valentina Tarsitano (ballerina-settima edizione Amici)

o Viola Valentino

Info: 3475912752 - gdomusica@thecentre.it

I "Goodbye" - Pooh cover band




Il gruppo dei “Goodbye” formatosi nella capitale si esibisce in vari pub e locali nell'area capitolina, proponendo una selezione dei migliori brani dei Pooh. Ci sono stati, e continuano ad esserci, giudizi ed emozioni positive in chi ascolta dal vivo i Goodbye, che al momento raggiunge con il proprio spettacolo le due ore di durata con circa una quarantina di brani che spaziano da Parsifal, fino agli ultimi successi dei giorni odierni (includendo originali medley). Tutti i brani sono eseguiti rigorosamente dal vivo senza alcun ausilio di basi musicali, inoltre, nella migliore tradizione dei Pooh, tutti i componenti dei Goodbye contribuiscono alle parti vocali. Il pubblico e relativi fan dei Goodbye dapprima d’età anagrafica medio alta, ad ogni data si allarga anche alle generazioni più vicine ai nostri giorni, così capita sempre più frequentemente di assistere, durante le esibizioni, a ritornelli scanditi da padri e figli. Siamo quindi molto motivati a partecipare alle manifestazioni organizzate su tutte le piazze italiane per farci conoscere sempre di più ed avere maggiori possibilità di suonare e condividere questa nostra passione con altri, constatando che l’unico modo, anche da riscontri ricevuti via e-mail, è quello di esibirsi dal vivo con un incontro diretto dal quale creare nuovi contatti e nuove amicizie. In questa direzione abbiamo aperto, per avere una maggiore visibilità, anche un sito Internet. I Goodbye hanno propria strumentazione professionale ed anche della possibilità di noleggiare un service audio e luci completo adatto per situazioni più importanti. Info: 3475912752 - gdomusica@thecentre.it

Il quindicinale il "Litorale Anzio Nettuno" parla del "Sabato Italiano"


Ecco l'articolo che parla del "Sabato Italiano" di Giovanni D'Onofrio, pubblicato dal periodo "Il Litorale" a firma di Daria Baietti.

mercoledì 28 maggio 2008

Italiani: Ladri, truffatori, imbroglioni di Mauro Montanari.


Sono quattro i video - visibili sia in televisione sia in rete - che hanno per oggetto un italiano medio (l’attore Olli Dittrich), caratteristico per il suo gesticolare buffo ed esagerato, da macchietta, da caricatura. Ogni video segna un carattere. Abbiamo il macho, un po’ mentitore, un po’ ruffiano che scodinzola come un cane dietro ad ogni femmina bionda che passa. Abbiamo il truffatore: un amico gli telefona per avere un televisore e costui, per “amicizia” gli rivende al prezzo maggiorato uno di quelli che stanno attorno a lui in negozio. Abbiamo l’imbroglione: “Mentre i tedeschi comprano i televisore, gli italiani comprano gli arbitri”. Via di questo passo. Come ogni estate da qualche anno a questa parte comincia in Germania la campagna antitaliana. Due anni fa, in occasione dei mondiali di calcio, capofila del nazionalismo teutone era lo Spiegel, il quale, in una raffinata serie d’articoli, destinati ad un pubblico scelto e intellettuale, spiegava come gli italiani fossero ladri, truffatori ed imbroglioni. Rafforzava la televisione pubblica Ard consigliando di non consumare nei ristoranti italiani. L’anno scorso, in occasione della strage di Duisburg, fu la volta della stampa - boulevard. La Bild Zeitung raccontava come gli italiani fossero, per di più, anche mafiosi. Stavolta è l’apparato di pubbliche relazioni di una grande multinazionale della distribuzione che pesca nel fondo del pregiudizio peggiore, più schifoso, più razzista e più fanatico del Volk tedesco, il tutto per vendere qualche televisore in più. Che fine abbiano fatto decenni di lavoro per creare le basi di una società multietnica, plurilinguistica e interculturale; lavoro portato avanti, qui in Germania, da migliaia e migliaia d’operatori semplici italiani e tedeschi – tra i quali si conta certo anche questo giornale-, non lo sappiamo. Lo diciamo con una certa amarezza. Sappiamo però che, mentre tutti si godono gli spot di Media Markt che anche noi riportiamo a fianco con una traduzione in sottotitolo, a Berlino è chiusa Radio Multikulti, che trasmetteva in lingue varie, tra l’altro anche in italiano. Sappiamo che, mentre qualche anno fa, gli italiani erano ‘simpatici’, ora simpatici lo sono di meno, molto di meno.

Mauro Montanari


lunedì 26 maggio 2008

Parsifal, la cover band dei Pooh









La nostra vetrina propone alla vostra attenzione il gruppo musicale “Parsifal”, composto di quattro elementi, che in due ore di spettacolo propongono i brani più celebri del noto e famosissimo repertorio dei Pooh, e la magica atmosfera dei loro concerti. Il gruppo, che ha cominciato la carriera con la famosa trasmissione “Momenti di gloria” condotta da Mike Bongiorno, ha dato prova di essere all’altezza di riproporre musica e voce fedeli a quelle dei Pooh, vincendo le selezioni nazionali. Ultimamente la band è stata protagonista del Pooh Official Tribute Band, organizzato dal mitico gruppo italiano, per il loro quarantennale, premiando i quattro musicisti con delle menzioni speciali “Per la simpatia, per la perfezione della voce uguale a quella di Roby Facchinetti e per la perfezione assoluta del batterista Stefano D’Orazio”, definendoli “bravissimi e spettacolari, attenti ai dettagli e meritevoli del più lungo applauso della serata del Tribute Band”. Sul loro sito www.iparsifal.it è possibile trovare altre informazioni, le immagini, la biografia, i momenti di gloria, gli articoli di stampa. Lo spettacolo è accompagnato da effetti scenografici molto spettacolari e da fuochi pirotecnici. Info: 3291239796 – 34777337491 – 3475912752, email: igor@iparsifal.itgdomusica@thecentre.it.



SUBSONICA, TOUR ESTATE 2008


SUBSONICA, TOUR ESTATE 2008

La “Indipendente eventieproduzioni”
presenta

SUBSONICA
TOUR 2008

DOMENICA 1 GIUGNO 2008
MARINA DI CAMEROTA (SA) @ MEETING DEL MARE
Ingresso gratuito

VENERDI’ 6 GIUGNO 2008
FORMIA @ MOLO VESPUCCI
Ingresso gratuito

DOMENICA 8 GIUGNO 2008
CHIOGGIA SOTTOMARINA (VE) @ UNDERSEA BEACH FESTIVAL
SPIAGGIA DELLA DIGA
Concerto e dj set con Giuliano Veronese, Albertino, Angelino, Boosta, Krakatoa
Prezzo del biglietto: € 20,00 + diritti di prevendita
€ 25,00 la sera dello spettacolo

GIOVEDI’ 3 LUGLIO 2008
ROMA @ ROMA ROCK FESTIVAL
IPPODROMO DELLE CAPANNELLE
Prezzo del biglietto: € 20,00 + diritti di prevendita

VENERDI’ 4 LUGLIO 2008
AZZANO DECIMO (PN) @ FIERA DELLA MUSICA
PIAZZA LIBERTA’
Prezzo del biglietto: € 20,00 + diritti di prevendita

VENERDI’ 18 LUGLIO 2008
MILANO @ ARENA CIVICA
Prezzo del biglietto: € 15,00 + diritti di prevendita

SABATO 19 LUGLIO 2008
VALDAGNO (VI) @ STADIO
Prezzo del biglietto: € 20,00 + diritti di prevendita

VENERDI’ 25 LUGLIO 2008
LA SPEZIA @ POP EYE FESTIVAL
PIAZZA EUROPA
Prezzo del biglietto: € 20,00 + diritti di prevendita

SABATO 26 LUGLIO 2008
AREZZO @ PLAYART FESTIVAL IL PRATO
PARCO FORTEZZA MEDICEA
Prezzo del biglietto: € 18,00 + diritti di prevendita

BIGLIETTI IN VENDITA SUL CIRCUITO TICKETONE WWW.TICKETONE.IT

Informazioni su come acquistare i biglietti:
in tutti i Punti Vendita TicketOne (per conoscere il Punto Vendita TicketOne più vicino visita il sito www.ticketone.it)
oppure chiama il Call Center TicketOne 892101 (per informazioni e acquisto)
telefonicamente con Pronto Pagine Gialle 892424 (attivo 24 ore su 24)
in tutte le prevendite abituali

La prime due parti del tour che ha accompagnato il nuovo album L’Eclissi, pubblicato a novembre del 2007, hanno totalizzato oltre 140.000 spettatori per 25 date nei palazzi dello sport delle principali città italiane. Questo senza contare le centinaia di migliaia che affollavano il concerto del 1° Maggio a Roma. Adesso i Subsonica, una delle migliori live band in circolazione, sono pronti a ripartire per la nuova avventura estiva che avrà inizio il 24 maggio con l’evento nel luogo “dove tutto è incominciato”, in Piazza Vittorio a Torino. Il concerto infatti rientra nel progetto "uniamo le energie", una due giorni di incontri e comunicazione sul tema: nuove fonti e risparmio energetico. Il Piemonte vuole diventare il primo motore ecologico italiano, incentivando sul suo territorio lo sviluppo del fotovoltaico e arrivando per primo a raggiungere quota 20. Meno 20% di consumi energetici, meno 20% di CO2 e più 20% di energie rinnovabili. Il tour proseguirà poi con date selezionate e partecipazioni ad alcuni tra i più prestigiosi festival nella penisola.

sito ufficiale
www.subsonica.it
www.myspace.com/subsonica

Management:
www.casasonicamanagement.it

INFO:
Indipendente Eventi e Produzioni
www.indipendente.com
www.myspace.com/indipendenteeventieproduzioni
info@indipendente.com

Il Musicale: L'usignolo e l'imperatore


Teatro minimo

presenta

l’usignolo e l’imperatore

il musical liberamente tratto dall’omonima fiaba di Hans Christian Andersen

con Leslie Abbadini, Marta Bonicelli, Andrea Cereda, Pierangelo Frugnoli, Francesca Gabrieli, Mauro Ghilardini, Marco Giannini, Barbara Menegardo, Francesca Nembrini, Giorgio Sala, Massimiliano Zanellati, testi e musiche: Pierangelo Frugnoli, regia: Umberto Zanoletti.

Un giorno, il capriccioso Imperatore del regno di Chai Chin Chen Chin scopre che nel giardino che circonda il suo immenso palazzo vive un usignolo dal canto straordinario. Scontento di una vita che gli ha sempre dato tutto ma non la felicità, il potente sovrano si mette in testa di possedere anche quell'uccellino meraviglioso. Portato a corte, contro la sua volontà, tutti si innamorano del canto divino dell’usignolo, tanto che l’imperatore decide di rinchiuderlo in una gabbia d’oro, affinché possa disporne a suo piacimento. Contemporaneamente a corte viene portato in dono un usignolo meccanico, riccamente decorato, che canta ogni volta che si vuole, la stessa canzone, in modo sempre uguale. E la corte lo preferisce all’usignolo naturale! Nella distrazione suscitata dalla comparsa della meraviglia meccanica, l'usignolo fugge, trovando nuovamente la sua libertà. Presto, però, l'automa canterino si usura e improvvisamente si inceppa, e nessuno sembra in grado di riparare i suoi complicatissimi meccanismi. Così quando, ammalato e depresso, l'Imperatore si trova ad affrontare gli spettri della morte, sarà il vero usignolo ad allontanare da lui la morte stessa, ammaliandola con il suo canto e donando all'Imperatore nuova serenità e salute. Alla fine, l'Imperatore capisce che la vera arte deve restare viva e libera: ascolterà la voce dell'usignolo, magari andandoselo a cercare nel suo bosco, senza costringerlo in una gabbia, seppur d’oro zecchino. Lo spettacolo è stato presentato a Bassano del Grappa all’interno di Opera estate 2007

Costo: 1.800 euro (+IVA 10%)

Età consigliata: da 4 anni

Durata: 75 minuti

TEATRo minimO, Via Moro 4, 24020 Ardesio (BG) tel. 034633852 - 3389872947

info@teatrominimo.it

www.teatrominimo.it

Teatro: In nome della madre


Teatro minimo

presenta le produzioni di Teatro Sacro in repertorio

NOVITA’

In nome della madre

di Erri De Luca

con Barbara Menegardo (voce), Roberto Frassini Moneta (contrabbasso), regia di Umberto Zanoletti.

La storia di una maternità, non molto diversa dalle altre se non nelle ‘premesse’. Un racconto reso ancor più vero perché narrato da Miriàm stessa, sposa di Iosef e madre di Ieshu, nella Palestina di duemila anni fa. Una donna impaurita ma forte, sfida leggi e villaggio senza mai abbassare la testa. Un marito innamorato della sua sposa promessa, nonostante un messaggero venuto da chissà dove abbia scombinato i teoremi della quotidianità. Un figlio che viene al mondo senza piangere e cambia la storia dell’umanità. Una lettura della storia di Maria che restituisce alla madre di Gesù la meravigliosa semplicità di una femminilità coraggiosa, la grazia umana di un destino che la comprende e la supera. L'adolescenza di Miriàm/Maria smette da un'ora all'altra. Un annuncio le mette il figlio in grembo. Qui c'è la storia di una ragazza, operaia della divinità, narrata da lei stessa. Qui c'è l'amore smisurato di Iosef per la sposa promessa e consegnata a tutt'altro. Miriàm/Maria, ebrea di Galilea, travolge ogni costume e legge. Esaudirà il suo compito partorendo da sola in una stalla. Ha taciuto. Qui narra la gravidanza avventurosa, la fede del suo uomo, il viaggio e la perfetta schiusa del suo grembo. La storia resta misteriosa e sacra, raccontata da una madre incudine, fabbrica di scintille. Lo spettacolo ha debuttato al festival TEATRO DEL SACRO di Lanciano (CH).

Durata: un’ora circa.

Costo: 1100,00 euro (+ IVA al 10%).

TEATRo minimO, Via Moro 4 24020 Ardesio (BG)

tel. 034633852 - 3389872947

info@teatrominimo.it

www.teatrominimo.it


domenica 25 maggio 2008

…ecco perché gli Studio3 crescono con te!


Gli Studio 3 sono oramai una realtà consolidata all’interno del panorama musicale italiano. I tre album realizzati in tre anni sono la naturale conferma che questi ragazzi hanno qualcosa da dire e soprattutto che hanno una risposta da parte del pubblico. Formatisi alla fine del 2005, è stato subito chiaro agli addetti ai lavori che la boyband non sarebbe stata un progetto fragile e infatti fin dall’inizio ha ottenuto un ampio sostegno radiofonico e di stampa. La reazione del pubblico non si è fatta attendere e il loro album d’esordio dal titolo FORSE UN ANGELO nel corso del 2006 ha ottenuto il SILVER AWARD per le oltre 30.000 copie vendute. Il 2006 è stato un anno importante non solo per questa inaspettata conquista, ma anche perché è stato immediato l’interesse suscitato all’estero. Il loro primo album è stato tradotto e promozionato nei paesi latino-americani dove il pubblico si è fidelizzato e ad oggi è particolarmente nutrito e attivo. Gli Studio 3 hanno fatto diversi concerti in lingua spagnola a MIAMI, ramificando ulteriormente la loro potenzialità per il mercato d’oltreoceano. Nella primavera del 2007 lanciano il singolo LENTAMENTE, anticipazione di un album dall’omonimo titolo che premia le aspettative create durante il primo anno di lavoro. Il singolo LENTAMENTE viene largamente programmato per tutto il corso dell’estate dalle radio, e accompagnato da un videoclip dal tiro particolarmente internazionale che si è guadagnato un’ottima programmazione da parte di tutti i canali musicali. In questo anno di crescita artistica gli Studio 3 hanno anche portato avanti una campagna sociale con la Fondazione ONLUS “aiutare i bambini” per la quale hanno cantato ALICE, canzone i cui ricavati sono stati devoluti in favore del progetto “un nido per ogni bambino”. L’estate 2007 ha anche accresciuto ulteriormente la loro maturità artistico-professionale, infatti per la prima volta hanno girato l’Italia con il “lentamente live tour 2007”. Questo ha dato loro una grande carica ed entusiasmo, che sono stati capaci di trasmettere ai fans, infatti le adesioni al forum del sito ufficiale www.studio3band.com sono aumentate prepotentemente, così come le presenze all’interno del loro spazio su www.myspace.com/studio3band, il social network di riferimento per una boyband come la loro, che trova il massimo sfogo all’interno del web come cassa di risonanza del loro successo di mercato. La crescita professionale degli Studio 3 e di tutto il team di lavoro che li segue non si arresta neanche in questa loro terza estate artistica 2008 che inizia nel migliore dei modi: dal 18 aprile è in programmazione nelle radio il singolo AMORE INCONTENIBILE, che anticipa l’album INCONTENIBILE, in uscita a giugno. Anche questa volta si tratta di un album scritto dai 3 ragazzi. Il tema centrale rimane sempre l’amore, ma anche l’introspezione e l’amicizia. All’interno dell’album si troverà un modulo che, inviato con i propri dati, consentirà l’iscrizione al primo OFFICIAL FANCLUB degli Studio 3. L’esigenza di realizzare un vero e proprio Fanclub è arrivata dai fans stessi che potranno avere tante originali ed esclusive sorprese all’atto dell’iscrizione. Il singolo in promozione annuncia anche l’ “INCONTENIBILE LIVE TOUR 2008”, la cui data zero è segnata il 26 aprile. Si tratterà di 2 ore di concerto durante il quale gli Studio3 racconteranno attraverso la loro musica, le loro parole ed il loro inesauribile entusiasmo il percorso artistico di questi 3 anni, un percorso che confermerà ancora una volta che…..gli Studio3 crescono con te!

Ufficio Promozione, Monica Landro

monica.landro@newmusic.it

0255400314

venerdì 23 maggio 2008

RIO, da oggi in radio la nuova "Voglia di te.


Arriva oggi in radio "Voglia di te", la nuova canzone dei RIO, la band emiliana di Marco Ligabue e Fabio Mora, che vive un grande momento di creatività, pronta per partire in tour e in attesa di uscire con il nuovo album (previsto dopo l'estate), con un 2007 da incorniciare grazie ai 100 concerti realizzati in un solo anno (e festeggiati con un party ai gremitissimi “Magazzini Generali” di Milano) e ai positivi riscontri di critica e pubblico per "Terra Luna e Margarita", il loro secondo album, da cui sono stati estratti ben 4 singoli, programmatissimi dalle radio. "In un tempo in cui la continua voglia di novità, la voglia di svelare tutto subito e l'approccio "usa e getta" la fanno da padrone", dice Marco Ligabue, autore del testo, a proposito di "Voglia di Te", "scoprire LENTAMENTE una persona è stata per me una folgorazione. Sono entrato nelle zone fragili, intime e nascoste di una persona, l'ho fatto senza fretta ed ora finalmente sento "quel rumore di campane, di stomaco che ha fame..". "Voglia di te" parla di questa voglia/sentimento, e me la godo attimo dopo attimo, almeno "Finché non se ne va.." La produzione della canzone è stata affidata a Stefano Melone ed i Rio ne escono "rinnovati" da un punto di vista sonoro: la presenza di Dj Bart, nella canzone, ha, infatti, contribuito ad un maggiore inserimento dell'elettronica nel sound della band senza trascurare il “background” di riferimento che rimane, comunque, il rock. Sul sito della band (www.rio.it/mixer/index.html), da oggi è possibile realizzare la propria versione di "Voglia di te" grazie ad un mixer digitale con le 8 tracce principali del pezzo a disposizione di chiunque voglia provare a cimentarsi come "produttore" dei RIO. Usciti nel maggio 2004 con il loro primo album "Mariachi Hotel" e a gennaio 2006 con il secondo lavoro "Terra Luna e Margarita" i Rio hanno già all'attivo 7 singoli estratti dai due dischi, oltre 250 concerti e importanti partecipazioni a manifestazioni quali Festivalbar, Cornetto Free Music, Mtv Coca Cola Live, TimTour e al concerto record di Ligabue "Campovolo" a Reggio Emilia.

giovedì 22 maggio 2008

Andrea Chimenti: Resoconti ed esperimenti


Tempo di resoconti ed esperimenti per Andrea Chimenti, cantante dei Moda dal 1982 al 1989 ed oggi solista di rilucente sensibilità. ChimentidanzaSilenda – in uscita il prossimo 20 giugno – è un cofanetto contenente un cd ed un dvd. Da un lato si raccolgono tutti i brani più significativi della vita artistica di Chimenti, dall’altro si riporta la testimonianza audio-visiva del lavoro sperimentale scaturito dall'incontro tra la musica di Andrea e le immagini video realizzate da Fernando Maraghini e Maria Erica Pacileo per conto della Compagnia di Danza Silenda (Caen-Bassa Normandia-Francia).

LO SPETTACOLO: Percorsi significativi, artistici, umani. Una piccola clessidra che brano dopo brano mette insieme il passato. Uno spettacolo completo, pulsante emotività e ricordi, effluvio di sentimenti che straripa dagli argini. Tra resoconti, esperimenti ed il cigolare dell’altalena dei ritorni.

Tour Info:
- Disponibilità concerto formazione completa
- Disponibilità set acustico/teatrale (duo/trio)
- Disponibilità manifesti A3/70x100
- Promozion
e gratuita su stampa/radio/web

Link Utili:
www.andreachimenti.it

www.myspace.com/andreachimenti

Booking & Info
Luca D'Alessandro - 3385911221 / 3208408264
info@indiemeno.it
www.indiemeno.it

mercoledì 21 maggio 2008

JONIE FALCONE ed il suo nuovo singolo “Brucia un po’ ”


Ad un anno dal singolo di debutto in lingua spagnola “Hasta del Sol”, già hit radiofonica internazionale in America Latina e tormentone in numerose discoteche d’Europa, brano inserito nella Summer Collection 4 della Wind, torna nelle radio italiane a partire dalla prima settimana di maggio, la giovane e talentuosa cantautrice Jonie Falcone con l’inedito “Brucia un po’ ”, brano che anticipa la pubblicazione dell’album d’esordio in uscita a settembre 2008. Nel cd promo, oltre al singolo proposto, è contenuta anche una seconda traccia, “Diario di quel viaggio”: entrambi gli inediti sono pubblicati nella doppia versione italiana e spagnola. Il progetto porta la firma di Rolando D’Angeli, titolare della nota label romana Don’t Worry e produttore da sempre impegnato nella ricerca di nuovi talenti. Nata nel 1984 in provincia di Caserta, Jonie Falcone inizia il suo percorso artistico a soli 11 anni, con lo studio del canto lirico. Nel 2000 viene ammessa con ottimi voti al Conservatorio dove studia per due anni canto lirico, pianoforte e recitazione. La sua prima esibizione è a 12 anni in un concerto di musica classica in una Cattedrale. Nel 2002 la decisione di lasciare il Conservatorio e trasferirsi a Napoli per frequentare l’Università. Continua privatamente a studiare canto e si esibisce in duetto con un cantante lirico del San Carlo di Napoli e come solista insieme ad un gruppo di musicisti e coristi sempre del San Carlo in concerti di musica sacra. Entra in contatto con musicisti pop-rock dell’area napoletana e forma una band con alcuni amici con cui si esibisce nei music club. Inizia a comporre i primi brani. A settembre 2004 l’incontro con il produttore Rolando D’Angeli dà una svolta alla sua vita. Inizia un sodalizio fatto di fiducia e di stima reciproca. Rolando D’Angeli, convinto delle sue grandi potenzialità, la spinge ad ampliare la sua formazione per farla diventare un’artista a 360 gradi. Forma per lei un team di lavoro composto tra gli altri da Ernesto Migliacci, Roberto Zappalorto e Antonello De Sanctis, con i quali si forma e compone le sue canzoni e dal coreografo Claudio Ferraro, con il quale approfondisce lo studio della danza, sua altra grande passione. Nello stesso anno si trasferisce a Roma per poter seguire meglio tutti gli studi, tra cui anche quello della chitarra. Entra a far parte del coro di Maria Grazia Fontana, con il quale nel 2004 si esibisce nella XII edizione del Concerto di Natale in Vaticano e lavora con numerosi musicisti alla creazione di nuovi brani. La musica di Jonie è un mix di culture e di suoni che rappresenta il “trade-mark” di questa giovane cantante e autrice: da Caserta dove è nata, all’Argentina, terra dove vive parte della sua famiglia, alla Spagna, meta dei suoi viaggi. Un percorso artistico che fotografa il suo spirito libero e ribelle e che rivela una vena compositiva spontanea e in continua evoluzione, tra pop-latino e contemporaneo, con ampi spazi anche per importanti collaborazioni internazionali. L’album conterrà infatti un nuovo brano in duetto con un’artista d’eccezione: La Barokka, che ha conosciuto in occasione della sua partecipazione e premiazione a dicembre 2007 al Malta International Tv Song Festival. Con lei Jonie realizzerà un brano per il mercato discografico U.S.A.. E’ in progetto inoltre la realizzazione di un secondo brano in duetto con Jerry Rivera, cantautore messicano, attualmente ai primi posti nelle classifiche del Sudamerica. Attualmente Jonie sta lavorando anche al live del nuovo progetto discografico con la sua band e nel mese di luglio l’artista parteciperà come finalista all’esclusivo UNIVERSong, il Festival Internacional de la Cancion de las Islas Canarias. Da sottolineare la partecipazione di Jonie all’evento benefico Independent Radio Day Live, che vede l’intervento del Telefono Azzurro e dell’UNICEF, serata durante la quale Jonie interpreterà il brano “Stringimi la mano” insieme ad altri artisti quali i Fandango, Enrico Nascimbeni e Nello Daniele.

Ufficio Stampa e Promozione Radio/Tv:

Serena Moranti: 3384394014 - serena.moranti@tin.it

Valentina Milano: 3472661254 - info@valentinamilano.com - www.valentinamilano.com

Don’t Worry RecordsViale Platone, 24 – 00136 Roma – Tel. 0639725531 – Fax 0639720680 www.dontworryrecords.comwww.joniefalcone.com - e-mail: info@dontworryrecords.com

Party&Party … su BChannel



Stavolta la signorina Braghin si presenta con un cappello a cilindro rosso, guanti di seta abbinati e boa nero. E’ così che appare nella sua nuova rubrica “peccaminosa” su www.bchannel.it. I primi quattro video flash hanno titoli misti, tra il pudico e il provocatorio: “amante”, “non godo”, “non ti amo”, “finalmente sposi”. Li trovate nella pagina eventi della web TV BChannel. Anche in questa occasione non si può dire che Barbara non abbia fantasia…Chi vuole contattarla e dare qualche annuncio di matrimonio, nascita, festa, compleanno, divorzio, tradimento, o altro…lo può fare su:

barbara.braghin@bchannel.it

www.bchannel.it

3478478931.

Rockerbus viaggia con la musica



Cari Amici l'Heineken Jammin' Festival ha reso pubbliche le città coperte dal servizio Road to HJF: Bergamo, Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Milano, Roma, Torino, Trento, Udine, Varese e Verona, sono rimaste scoperte città come Genova, Modena, Rimini, Ancona, Cuneo, Grosseto, Spezia, Napoli, Bari e tante altre. Rockerbus invece non solo mantiene le medesime dell'anno scorso, ma ne aggiunge delle altre: in tutto 86 città di partenza in tutta Italia. Albenga, Alessandria, Ancona, Arezzo, Arma di Taggia, Asti, Bari, Belluno, Bergamo, Bologna, Bolzano, Bra, Brescia , Brindisi, Caianiello, Capua, Caserta, Cassino, Cattolica, Cecina, Cesena, Chiavari, Chiusi, Chivasso, Cremona, Cuneo, Faenza, Fano, Ferrara, Firenze, Foggia, Forlì, Fossano, Frosinone, Genova, Grosseto, Giulianova, Imola, La Spezia, Lanciano, Lecce, Livorno, Lucca, Mantova, Marene, Matera, Milano, Modena, Moncalieri, Napoli, Novara, Orte, Orvieto, Padova, Palmanova, Parma, Pavia, Perugia, Pesaro, Pescara, Piacenza, Pietra Ligure, Piombino, Pisa, Pistoia, Pompei, Pontedera, Porto Recanati, Rapallo, Reggio Emilia, Riccione, Rimini, Roma, Rovigo, Salerno, Saluzzo, San Benedetto del Tronto, Sanremo, Savona, Senigallia, Settimo Torinese, Siena, Taranto, Teano, Termoli, Torino, Tortona, Trento , Treviso, Trieste, Udine, Venezia, Verona, Viareggio, Vicenza, Vinovo, Voghera.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ci scrive Alessandro, Rockerbus user recidivo, dopo il viaggio a Verona:

"Approfitto dell'elenco... a tutti fan dei Kiss, se siete di Roma o potete passarci. Ho un sacco di materiale dei Kiss che si sta impolverando e rovinando... ero addirittura arrivato a metterlo in qualche busta per la raccolta differenziata... ma mi sono sentito in colpa. Per lo più trattasi di riviste in italiano ed inglese, poi per chi vuole ci sono anche videocassette. Vorrei regalare tutto, però vorrei anche farmi il Kissology... quindi se qualcuno mi fa avere i DVD (magari li rimediate scontatissimi in versione europea PAL che sta uscendo in questi giorni) vince ;-)"
www.alexmai.it

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Questo invece è una new entry nel mondo Rockerbus, per noi è un grande. Mi raccomando visitate la sua pagina!!!

"Ciao a tutti i BROTHERS e le SISTERS OF METAL, sono Angelo il ManOwaR che ha fatto il viaggio con Rockerbus per i grandi KISS. Scusate volevo solo farmi un attimo di pubblicità, anche se in questo contesto non centra un emerito c...o, volevo dirvi che io faccio lo spogliarellista e se per caso dovesse servire a qualcuno di voi o vostri amici per un addio al nubilato o altra festa , contattatemi pure . Se volete vedere il mio blog in cui poter trovare delle mie foto , mi trovate su: http://michelangelo-stripman.spaces.live.com Grazie per l'attenzione , ciao a presto e buon metallo a tutti. HAIL AND KILL , DEATH TO FALSE METAL".

michelangelo3000@hotmail.it

Michelangelo, sei il benvenuto nella community Rockerbus!!

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Stiamo allestendo la nostra Galleria... http://www.rockerbus.com/menu/storico/galleria.html inviateci le vostre foto!!! Grazie ad Angelo di Genova e Davide di Cuneo.

alla prossima


Manuel ROCKERBUS
You'll Never Rock Alone!!
www.rockerbus.com
3345844007

martedì 20 maggio 2008

Lustando Music Contest

LUSTANDO DA’ SPAZIO ANCHE AI NUOVI TALENTI

con il

Lustando Music Contest

FINALISSIMA VENERDI 23 MAGGIO 2008

con

Bloody Honey

Louder

Vanity of Death

dalle 21.30 circa al Mephisto Rock Cafè

Via Bellosguardo, 4 - Lu Monferrato (AL)

Si avvicina LUSTANDO, il festival che ha caratterizzato la metà degli anni ’90 per la particolarità della location e delle scelte musicali, fremono i preparativi e si avvicendano una serie di iniziative che arricchiscono l’evento principale. Anche nell’edizione del suo ‘ritorno’ tra i festival musicali che affollano l’estate italiana, LUSTANDO ha voluto continuare il suo percorso di ricerca e di scoperta di interessanti novità artistiche con il concorso “Lustando Music Contest”. Il contest, che si è svolto in collaborazione con il live club Mephisto Rock Cafè, ha visto protagonisti nelle scorse settimane centinaia di band che si sono sfidate sul palco a suon di chitarre, e che hanno determinato i finalisti che si incontreranno per la battaglia finale VENERDI 23 MAGGIO, sempre al Mephisto Rock Cafè a partire dalle ore 21.30 circa. La finalissima di venerdì vedrà protagoniste le 3 band vincitrici, che avranno l’opportunità di esibirsi sul palco in apertura delle tre serate del LUSTANDO Festival. Inoltre, è stato realizzato parallelamente un concorso per ‘creativi’ che si sono impegnati nell’ideazione e realizzazione di un logo per il festival, il quale verrà già utilizzato come fondale per il palco durante il festival. Per informazioni: www.lustando.comwww.mephistorockcafe.comwww.ultraitaly.com Non tanto famosa quanto le Langhe, ma certamente non meno affascinante, la cittadina di LU si estende sulle colline del Monferrato. E’ in questa location unica che, dopo dieci anni di silenzio, si riaccendono le note di LUSTANDO (organizzato all’associazione culturale Rock in LU con il supporto di alcuni partners) con l’intento di ricreare quell’atmosfera suggestiva. Con Negrita, Timoria, Casino Royale, Blu Vertigo, Modena City Ramblers, Lou Dalfin, 99 Posse, Persiana Jones e moltissimi altri, LUSTANDO ha sempre rappresentato un evento unico, non solo per la grande innovazione e qualità musicale, ma anche per la splendida cornice in cui il Festival si svolge. Conservando la sua filosofia originale anche dal punto di vista musicale, LUSTANDO propone alcune tra le realtà più interessanti del panorama musicale, esplorando – nelle tre giornate – diversi generi a partire dal reggae per arrivare all’hard-rock, passando per le diverse correnti del rock alternativo che si stanno delineando negli ultimi anni. Il prossimo 13-14-15 giugno per tutti i giovani amanti della musica live, l’appuntamento è con: Casino Royale, Baustelle, Strana Officina, Pino Scotto, Matmata, Joycut… Il contesto è quello del Centro Sportivo di LU: una splendida terrazza erbosa per chi ama vivere la musica in mezzo alla folla, ampi spalti per chi invece preferisce godersi i concerti più comodamente, senza dimenticare lo spettacolare scenario offerto dalle colline del Monferrato, e sullo sfondo le Alpi. All’interno del Centro Sportivo saranno allestiti anche stand di vari prodotti ed un servizio di ristorazione gestito dalla Proloco Luense. Gli orari d’apertura cancelli saranno: VEN dalle ore 20.30, SAB dalle ore 18.00 e DOM a partire dalle ore 15.30. Il prezzo d’ingresso per una singola serata è di 8 Euro; mentre l’abbonamento per le 3 serate è di 20 Euro, e si può richiedere a: info@lustando.com Ad aprire i concerti dei loro più noti colleghi, saranno alcune novità del nostro scenario musicale, oltre ai tre finalisti del Lustando Music Contest per band emergenti, che si svolge in queste settimane al Mephisto Rock Cafè di Lu Monferrato. Aspettando Lustando, gli organizzatori hanno voluto dare spazio ai giovani, con due concorsi: uno musicale ed uno per la creazione del logo dell’evento. I vincitori del primo saliranno sul palco, quelli del secondo ne faranno da sfondo. Infatti, il logo vincitore verrà utilizzato come fondale. Concentrare l’evento in un weekend permette anche a chi viene da più lontano di fermarsi in loco e godere del patrimonio naturalistico della Provincia. Nella zona sono presenti strutture di accoglienza di vario genere: bed & breakfast, ostelli, alberghi, ecc. Inoltre, il 15 giugno a Mirabello Monferrato si terrà anche il primo raduno regionale della storica ‘Vespa’ ed il Vespa Club metterà a disposizione dei partecipanti a Lustando, un’area attrezzata per il campeggio gratuita. L’area dista 3 km da Lu Monferrato. Ufficio stampa: Elisabetta Galletta per Ultra - Tel. 393/68.33.111 - Mail: press@ultraitaly.com

Venerdi 13

CASINO ROYALE

www.myspace.com/casinoroyale1

MATMATA

www.myspace.com/matmata

THE INSPECTOR

www.myspace.com/theinspectormusic

+ 1° finalista Music Contest: LOUDER

+ DJ SET

Sabato 14

BAUSTELLE

www.myspace.com/baustellespace

JOYCUT

www.myspace.com/joycut

MADAME X

www.myspace.com/madamexdeluxe

FUOCO DI GLEN

+ 2° finalista Music Contest: BLOODY HONEY

+ Rock DJ SET

Domenica 15

STRANA OFFICINA

www.myspace.com/stranaofficina

PINO SCOTTO

www.myspace.com/pinoscottoofficial

FUZZ FUZZ MACHINE

www.myspace.com/fuzzfuzzmachine

JADISH

DEFORMACHINE

INFECTION CODE

www.myspace.com/infectioncode

NERVE

STIGMA

RITUAL OF REBIRTH

+ 3° finalista Music Contest: VANITY OF DEATH

+ Metal DJ SET

Per ulteriori informazioni al pubblico: info@lustando.com

Ass.Rock In Lu:

339/4275778 - 339/3575533

LINK TURISTICI:

www.lustando.com

www.comune.lu.al.it

www.provincia.alessandria.it

www.regione.piemonte.it

www.monferrato.net

www.monferrato.org

www.alexala.it

www.itinerari-piemonte.it

www.piemonteweb.it

www.piemondo.it

www.piemonte-emozioni.it