giovedì 29 dicembre 2011

Luca Abete ed i botti illegali.

La Foto in Pegno n. 394, pubblicata oggi 29 Dicembre 2011 sul sito www.onephotooneday.it da Luca Abete, inviato di Striscia la Notizia, è dedicata ad un argomento sempre purtroppo di attualità in questi giorni di fine anno: i botti illegali e pericolosi. Già da giorni sono in vendita per le bancarelle di molte città italiane dei fuochi pirotecnici non a norma, che oltre ad infrangere la legge, sono soprattutto molto pericolosi, considerando che solitamente vengono venduti liberamente anche ai minori, che non potrebbero acquistarli e maneggiarli. Luca Abete, nell’ambito del suo progetto fotografico OnePhotoOneDay, con lo scatto di oggi, vuole sensibilizzare e ricordare a tutti come questa abitudine di “sparare” a Capodanno sia rischiosa ed inutile. Qui il link diretto alla foto: www.flickr.com/photos/onephotooneday/6593751835/in/photostream

Il Progetto:
OnePhotoOneDay è un’idea di Luca Abete, che, da sempre appassionato di street photograpy ed in particolare della tecnica dell'autoscatto, si è voluto mettere in gioco in prima persona, scattandosi tutti i giorni una foto. Così, l’inviato del popolare TG satirico di Canale 5 Striscia la Notizia, dal 1 dicembre 2010 pubblica sul sito www.onephotooneday.it
un’istantanea in grado di raccontare un attimo, un aspetto o un semplice particolare della sua vita personale, della sua attività lavorativa, degli incontri e delle cose più particolari incrociate nel suo girovagare, accompagnando ogni foto con una didascalia, uno spunto di riflessione o con un semplice commento. La sfida prevede di raccontare con un click quotidiano un intero anno di vita unendo due tecniche fotografiche specifiche e distinte: l’auto-ritratto e il daily (scatto giornaliero). Nel corso del progetto Luca ha "usato" il linguaggio fotografico anche per denunciare, sensibilizzare e per veicolare importanti messaggi sociali. Le foto vengono pubblicate ed archiviate anche sul più popolare social network mondiale di fotografia,  Flickr.com, per una condivisione più ampia e capillare dell’iniziativa, rivolgendosi così direttamente sia agli esperti del settore che ai semplici appassionati.

One Photo One Day ha riscontrato un sorprendente successo, testimoniato dal gradimento degli addetti ai lavori, dai contatti e dalle visualizzazioni che le foto ricevono quotidianamente e dalla condivisione spontanea delle singole foto sui social network. Tra i partner tecnici di OnePhotoOneDay alcune tra le realtà fotografiche più importanti del settore, come Nikon-Nital, Manfrotto, la Fiaf. E’ di questi giorni la pubblicazione sul numero di gennaio della rivista FotoCult di un’ampia intervista a Luca Abete, che racconta la sua passione per la fotografia, l’autoscatto e dell’idea di fotografarsi quotidianamente.

Info: 3206950171 – 08251911391 – fax 08251770111 - contatti@lucaabete.it - www.lucaabete.it - www.onephotooneday.it - www.facebook.com/lucaabeteofficialpage

mercoledì 28 dicembre 2011

SONIC WAFT CONTEST 2012.


L’associazione culturale Notti di Note è lieta di comunicare l’avvenuta chiusura delle iscrizioni al Sonic Waft Contest – premio Chris Cappell – edizione 2012. Viste le molte richieste in merito si era resa necessaria una proroga delle stesse per poter dare modo ai tanti artisti di completare la raccolta del materiale da inviare. Anche quest’anno, per quanto riguarda le richieste d’iscrizione al contest c’è da registrare un significativo aumento. Questo a conferma della crescita di tutta la struttura che oltre che nei numeri cresce sempre di più anche nel prestigio relativo al settore dell’organizzazione degli eventi. Recentemente il Sonic Waft Festival è entrato a pieno merito tra le cinque realtà emergenti più importanti d’Italia. Il Sonic Waft Contest è prodotto ed organizzato dall’associazione culturale Notti di Note in collaborazione con la Fondazione Christian Cappelluti Onlus, che assegnerà il PREMIO CHRIS CAPPELL di € 3.000 alla categoria Band e di € 2.000 alla categoria Cantautori , e l’occasione, per i vincitori di partecipare al M.E.I. , Festival of Festivals, Supersound e altri importanti eventi con cui l’organizzazione collabora. Il concorso è dedicato a Chris Cappell giovane talento della musica scomparso precocemente all’età di 23 anni.

Roma: Maratona Telethon con Georgia Viero.






Grande evento di solidarietà presso la filiale BNL di Roma, di Via Veneto, in favore di Telethon lo scorso 17 dicembre. A condurre questa speciale maratona i simpaticissimi conduttori Sky Georgia Viero e Filippo Maria Grispini. Tra i numerosi ospiti, la bellissima Maria Monsè e la splendida Antonella Salvucci. Momento principale della serata è stata la sfilata di moda che ha visto protagoniste indiscusse affascinanti modelle che hanno sfilato con i capi della stilista Livia Di Verniere e dell'attore Valerio Alba, ideatori di una nuova linea d’abbigliamento davvero vincente. L' evento è stato ripreso dalle telecamere della Rai.

sabato 17 dicembre 2011

Roma: Addio al nubilato, fino all/8/1/12.

TEATRO DELLA COMETA
Via del Teatro Marcello, 4 - 00186
Telefono botteghino: 066784380

dal 6 dicembre 2011 all'8 gennaio 2012

addio al nubilato
scritto e diretto da Francesco Apolloni
con
 Denny Mendez, Elena Di Cioccio, Emy Bergamo, Mimosa Campironi, Elena Arvigo
Quattro amiche si ritrovano nella casa di una di loro per festeggiare l’addio al nubilato di un’altra loro amica e, si sa, quando due o più donne si ritrovano e tra loro c’è amicizia e complicità emergono i ricordi di una vita, le confidenze e delle vecchie rivalità.Si parla di uomini, di quelli che si sono condivisi e non solo, si fanno anche scoperte, scelte di vita del tutto inaspettate.Le protagoniste sono caratterizzate da varie esperienze di vita: Linda fa la pittrice e vive nella suite dell’albergo di suo padre; Vanessa è un’attrice senza lavoro, con una separazione alle spalle e una figlia con la quale vive un rapporto non proprio sereno. Eleonora è una "life coach" e ha come priorità assoluta il sesso, magari fatto con un "toy boy". Carla è amante delle discipline orientali e infine Cristiana, compagna di Linda, è una ragazza di diciotto anni carica di energia e passione. In tutto questo confrontarsi fatto di riflessione e divertimento, sensibilità e delicatezza, che sono qualità del tutto appartenenti all’universo femminile, la festeggiata, colei che dovrà convolare a nozze, tarda ad arrivare… cosa accadrà? Si sposerà o no? Una commedia ricca di risvolti comici e colpi di scena dove la donna contemporanea è finalmente la vera protagonista. 
BIGLIETTI INTERI
Poltrona Platea: € 25,00
Poltrona Galleria: € 20,00
Poltrona 2° Galleria: € 18,00
BIGLIETTI RIDOTTI CRALMartedì, mercoledì, giovedì e pomeridiani feriali
Poltrona Platea: € 18,00
Poltrona Galleria: € 16,00
Poltrona 2° Galleria: € 14,00







Info: 3939328580 - a.piccirillo@redagency.itwww.manzopiccirillo.com - www.manzopiccirillo.blogspot.com

giovedì 15 dicembre 2011

CARO PAPÀ NATALE…TI SCRIVO!


È’ in vendita in tutti i negozi di libri “CARO PAPÀ NATALE…TI SCRIVO!” (edizioni Pendragon), una raccolta di racconti, lettere e pensieri di diversi cantanti, comici, attori e personaggi televisivi che riportano alla memoria le emozioni e la magia del Natale. Il progetto, ideato dall’Associazione Culturale Claudio Moretti in collaborazione con il Gruppo bancario Credito Valtellinese, ha uno scopo benefico: donare aule informatiche per i piccoli pazienti dei reparti di lungodegenza pediatrica, delle neuropsichiatrie infantili, delle oncologie pediatriche, delle case di accoglienza e degli istituti di riabilitazione di molte città italiane. Il libro “CARO PAPÀ NATALE… TI SCRIVO!”, che arriva dopo il successo delle precedenti compilation discografiche “Caro Papà Natale… 1, 2 e 3”, è suddiviso in quattro capitoli: “Il sorriso di un bambino”, sezione che raccoglie le storie dei comici, “Insieme si può”, capitolo contenente racconti e disegni realizzati dai bambini ricoverati, “La notte più dolce che c’è”, sezione dedicata ai ricordi dal sapore natalizio, e “Natale Din Don Dan”, una raccolta di speranze e desideri natalizi. Tra gli artisti che hanno aderito all’iniziativa ci sono Aldo Giovanni e Giacomo, Alexia, Dario Ballantini, Enrico Beruschi, Carmen Consoli, Raul Cremona, Cesare Cremonini, Mago Forest, Leonardo Manera, Matia Bazar, Daniele Magro, Tiberio Timperi e molti altri. “Adesso che il libro è pronto per essere distribuito nasce spontaneo il desiderio di ringraziare di cuore chi ha partecipato alla sua realizzazione - dichiara Annamaria Andreoli, presidente dell’Associazione Culturale Claudio Moretti - gli oltre 50 artisti che ci hanno consentito di entrare nei loro ricordi; i medici ed il personale delle strutture che hanno accolto le nostre aule di informatica ed il Gruppo bancario Credito Valtellinese, che anche quest’anno ha contribuito alla realizzazione dell’iniziativa e collaborerà alla distribuzione del libro. Ai lettori l’augurio e il piacere di condividerne le emozioni e la finalità. Il nostro quarto anno a fianco dell’Associazione Claudio Moretti testimonia un sostegno forte e convinto ad un progetto che si evolve ed ha successo. – spiega Luciano Camagni, condirettore generale del Credito Valtellinese – Stare vicino ai bimbi malati rappresenta una linea di coerenza con la nostra missione e i principi ispiratori del Gruppo Credito Valtellinese: solidarietà, responsabilità sociale, sussidiarietà”. Il libro “CARO PAPÀ NATALE…TI SCRIVO!” è realizzato dall’Associazione Culturale Claudio Moretti di Erbusco (BS), con il contributo del Gruppo bancario Credito Valtellinese, ed edito da Pendragon. Grazie alle oltre 80.000 copie vendute delle compilation “Caro Papà Natale… 1, 2 e 3” e alla collaborazione del Gruppo bancario Credito Valtellinese, l’Italia è stata unita sotto il segno della solidarietà. Dal 2008 ad oggi sono state, infatti, realizzate lungo tutta la penisola 67 aule informatiche messe a disposizione dei bambini ricoverati nei reparti d’oncologia pediatrica, nelle cardiochirurgie e nelle strutture di assistenza. Grazie a questa iniziativa, i piccoli pazienti possono così stare al passo con il programma scolastico e rimanere in contatto con gli amici, le famiglie ed il mondo esterno. “CARO PAPÁ NATALE…TI SCRIVO!” è in vendita al costo di 10 € presso tutte le librerie italiane tramite il distributore PDE, disponibile nelle principali filiali del Gruppo bancario Credito Valtellinese, presso le sedi dell’Associazione “La Nostra Famiglia” e sul sito internet www.caropapanatale.it. Sarà anche disponibile in tutti gli store online una versione per tablet/ebook reader che conterrà alcune pagine extra. Si può continuare a sostenere in ogni momento l’iniziativa di “Caro Papà Natale…” attraverso un bonifico su conto corrente presso il Credito Valtellinese – Sede di Sondrio – intestato a: “Associazione Culturale Claudio Moretti” IBAN: IT10D0521611010000000016600 CAUSALE: Donazione a sostegno dell’iniziativa Caro papà Natale. Info: www.caropapanatale.itwww.claudiomoretti.itwww.creval.it - 0220404727 – valentina@paroleedintorni.it - luciano.ferone@libero.it
“Caro papà Natale… ti scrivo!”

Ricordi, doni, richieste, speranze: quattro parole che rievocano il Natale.
Quattro come i capitoli del libro a scopo benefico che abbiamo realizzato “Caro papà Natale… ti scrivo!”: una raccolta di racconti, pensieri, lettere, speranze, emozioni che riportano alla memoria sensazioni e sentimenti che in tanti condividiamo, ma che a volte, magari per pudore o per paura di essere giudicati, tendiamo a nascondere.

Quest’anno, per proseguire la nostra iniziativa sociale, abbiamo chiesto ad artisti, cantanti, cabarettisti e personaggi famosi del mondo della TV (alcuni hanno già aderito alla nostra richiesta) di partecipare, condividendo un ricordo o una speranza legati ad un loro Natale: quello più strano, più divertente, o forse triste, ma che valga comunque la pena di essere raccontato.

Li abbiamo raccolti in quattro “capitoli”:

-                                Il sorriso di un bambino – sezione dedicata ai comici e ai cabarettisti. Nel secondo e terzo CD della serie “Caro papà Natale…” si erano messi in gioco e si erano “travestiti” da cantanti; ora si cimentano con una materia che conoscono meglio: far sorridere con l’ironia, il gioco di parole, la simpatia.
-                                Insieme si può – attraverso i lavori, i disegni, gli scritti svolti dai bambini ricoverati nelle strutture ospedaliere che ospitano l’aula informatica del progetto benefico “Caro papà Natale…” riviviamo le emozioni e le sensazioni assaporate durante le “feste” organizzate in occasione delle inaugurazione delle aule di informatica. Le abbiamo vissute in ogni struttura raggiunta dalle postazioni informatiche donate con il ricavato della vendita dei CD e cerchiamo di trasmettere la convinzione che i risultati raggiunti (67 aule realizzate in 3 anni!) sono frutto dello sforzo e dell’impegno di tantissime persone che insieme a noi hanno creduto nel progetto e si sono impegnate per portarlo a compimento.
-                                La notte più dolce che c’é - spazio ai ricordi: ai Natali vissuti, alle persone incontrate, alle tradizioni familiari e alle tavolate imbandite. Sicuramente, leggendo questo capitolo, recupereremo ricordi e persone chiuse da tempo nei cassetti della memoria.
-                                Natale din don dan – un capitolo dedicato ai desideri, alle aspirazioni, alle richieste fatte a Papà Natale dai personaggi che abbiamo interpellato. Sono richieste che non sono state esaudite o desideri finora mai espressi; non c’è limite ai sogni!

Questo, in poche righe, è il libro “Caro papà Natale… ti scrivo!”: una strenna natalizia per chi acquista e per chi riceve. Il ricavato servirà, infatti, per proseguire il nostro percorso iniziato nel 2008 e donare altre aule informatiche ai bambini ricoverati negli ospedali e nelle case famiglia delle zone d’Italia ad oggi non ancora raggiunte (regalare un sorriso ai bambini di tutta la penisola sarà il nostro modo di festeggiare il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia!), permettendo così ai piccoli pazienti di mantenere il contatto con le famiglie, la scuola e gli amici; porterà serenità, sorrisi e quotidianità a bambini che vivono il disagio della malattia da un letto d’ospedale o assistiti presso case Famiglia.
 
ELENCO CAST ARTISTICO


CAPITOLO 1: Il Sorriso di un Bambino

Aldo, Giovanni e Giacomo, Da “Nico e i suoi fratelli”
Pino Campagna, Battute di Natale
Gabriele Cirilli, Live
Raul Cremona, Da “Le ultimissime lettere di Jacopo Ortis”
Michele Foresta (Mago Forest), Il presepe vivente
Alessandra Ierse, La Bruna aiuta Babbo Natale
Leonardo Manera, Storia di Oscar, pupazzo di neve
Didi Mazzilli, Il pranzo di Pasquetta
PanPers, Il verdetto
Claudia Penoni, Fa tanto bene fare attività fisica!
Max Pisu, Arriva Natale
Enzo Polidoro, Orazio Salsero
Nadia Puma, W le cinquantenni!
Dado Tedeschi, Sovrappopolazione
Turbolenti, Turbotabbis in politica
Giorgio Verduci, Vacanze di Natale in bici
Henry Zaffa, Una scelta di vita

CAPITOLO 2: Insieme si può

La Nostra Famiglia, Ospedale Bosisio Parini (LC)
Ospedale Sant’Anna, Como
La Nostra Famiglia, Conegliano Veneto (TV)
Neuropsichiatria infantile, Lecco e Merate (LC)
Ospedale dell’Angelo, Mestre  (VE)
Istituto Nazionale dei Tumori, Milano
Ospedale Luigi Sacco, Milano
Ospedale dei Bambini Giovanni Di Cristina, Palermo
Ospedale San Matteo, Pavia
Casa Ronald McDonald, Roma Palidoro
Policlinico, San Donato Milanese (MI)
Casa Ronald McDonald, San Giovanni Rotondo (Fg)
La Nostra Famiglia, San Vito al Tagliamento (PN)
Ospedale Filippo del Ponte, Varese

CAPITOLO 3: La Notte più Dolce che c’è

Alexia, Mio padre
Enrico Beruschi, Il più bel regalo di Natale: Gesù Bambino esiste!
Bobby Solo, Una Carmelo Catania nera
Fabio Concato, Milano, Natale 1959
Carmen Consoli, La gioia dell’inatteso
Cesare Cremonini, Si resta bambini
Adele Di Palma, Un giorno diverso
Franco Fasano, In viaggio con papà
Marco Ferradini, Il Natale ritrovato
Fabrizio Frizzi, Una letterina sotto il tovagliolo
Dori Ghezzi, Natale 1979
Roby Matano, Il Natale di Ernesto
Matia Bazar, Natale è...
Andrea Mingardi, Il primo Natale a Bologna
Andrea Mirò, Il piano perfetto
Andrea Poltronieri, Quella notte del 1973
Riccardo Rossi, Pensieri sotto l’albero
Antonella Ruggiero, I regali di Natale
Ivana Spagna, Un Natale da ricordare
Edoardo Stoppa, Laxman: l’uomo dei cavalli

CAPITOLO 4: Natale Din Don Dan

Niccolò Agliardi, Caro papà Natale...
Dario Ballantini, Osiride e le sue biciclette
Vincenzo Cerami, Canzoncina di Natale
Charlotte, Non smettere mai di correre
Eugenio Finardi, Qualcosa di grande
Margherita Fumero, La bambina con i capelli rossi
Alessia Gerardi, Tra il bianco e il nero
Luca Jurman, La magia della Musica
Mr Magic Mariano & Magic Joshua, Gli oggetti misteriosi
Daniele Magro, Sogno e son desto
Maurizio Mattioli, Ti chiedo solo una cosa, anzi due
Veronica Maya, Il dono più importante
Susanna Parigi, La città senza porte
Ron, Natale tutto l’anno
Tiberio Timperi, Lo chiederò a Babbo Natale
Massimo Varini, I ricordi che vorrei avere
Giorgio Zanetti, A tutti i bambini del mondo


ROMA: SUCCESSO PER LA XI EDIZIONE DEL “PREMIO INTERNAZIONALE CARTAGINE”.


Un pubblico numeroso ed attento ha seguito la cerimonia di conferimento del “Premio Cartagine 2011”, svoltasi il 9 dicembre 2011, nella Sala della Protomoteca del Campidoglio, in Roma. La manifestazione è stata d’alto profilo socio-culturale ed istituzionale vedendo la partecipazione di numerosi rappresentanti, noti ed autorevoli a livello nazionale ed internazionale, appartenenti al mondo della politica, dell’imprenditoria, della cultura, della solidarietà sociale, dello spettacolo. Il “Premio Internazionale Cartagine” rappresenta un prestigioso riconoscimento destinato a coloro che hanno contribuito, in Italia ed all’estero, allo sviluppo ed alla diffusione della cultura e del sapere nei diversi settori, nell’interesse supremo dell’elevazione e della promozione del progresso dei popoli, della ricerca della verità, della libertà, della giustizia e della pace e, quindi, della fratellanza universale. Il “Premio Cartagine”, nato nel 2001, ha festeggiato quest’anno il suo undicesimo compleanno. La prestigiosa manifestazione si è tenuta autorevolmente nella Capitale e ha visto protagonisti numerosi personaggi, più o meno famosi per renderli “Noti nel mondo del Mediterraneo ed ancor più a livello internazionale”. Peculiarità unica ed originale del “Premio Cartagine” è riconoscere quali personaggi illustri, non solo quelli che hanno già alle spalle un background importante e ben noto alla collettività ma soprattutto quelle personalità ancora poco note che lavorano, seppur non ancora alla ribalta, per costruire un percorso virtuoso e determinante in vari settori: dall’impegno sociale alla ricerca medica, dalla divulgazione della cultura all’imprenditoria di qualità, dalla difesa dei diritti umani alla politica etica e solidale. Il “Premio Internazionale Cartagine” annovera un prestigioso “Albo d’Onore” che vede registrati, in qualità di Accademici premiati nelle varie edizioni, numerosi personaggi noti e meno noti, tra i quali: Mario Luzi, Corrado Calabrò, Lucio Dalla, Antonino Zichichi, Antonio Banderas, Jacque Diouf (Direttore Generale FAO), il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, Kofi Annan (Segretario Generale dell’ONU), Ennio Morricone, il presidente Giulio Andreotti, Maria Grazia Cucinotta, Lino Banfi, Franco Zeffirelli, Sara Simeoni, Nicola Pietrangeli, Matteo Marzotto. Il “Premio Cartagine 2011” è stato celebrato con autorevolezza ed un’ottima organizzazione. La serata è stata presentata con freschezza da ANTONELLA SALVUCCI, conduttrice di molti programmi tv Rai. Attestati di plauso sono giunti soprattutto da parte dei numerosi premiati 2011. Durante la cerimonia di conferimento del Premio sono state assegnate oltre una trentina di targhe e pergamene al merito. Relatori della cerimonia sono stati i membri dell’“Accademia Cartagine”: Alessandro Della Posta, presidente del Premio, Antonio Morrone, vicepresidente, Paolo Pettinari, project manager della manifestazione, l’onorevole Ludovico Maria Todini, consigliere dell’Assemblea Capitolina, il Maestro d’Orchestra di fama mondiale, Michele Santorsola e l’avvocato Aldo Areddu. Tra gli illustri nomi dei premiati 2011 figurano: GIANNI ALEMANNO, Sindaco di Roma, premiato per la Sezione “Politica e Relazioni Internazionali”; MICHAEL BLOOMBERG, Sindaco di New York; JOSEPH ZEN-KIUN S.D.B., Arcivescovo di Hong Kong; la pluricampionessa del mondo in scherma, l’olimpionica VALENTINA VEZZALI per la Sezione “Sport”; DOMINIQUE QUATTARA, fondatrice di “Childrens of Africa Fundation” per la Sezione “Tutela dell’Infanzia e della Gioventù”; LUCA ABETE, il simpatico ed ardito inviato del noto programma tv “STRISCIA LA NOTIZIA” per la Sezione “Giornalismo”; l’astronoma ELISABETTA CAFFAU; il professore ANTONIO DAL MONTE, medico chirurgo, specializzato nella ricerca scientifica nei campi della fisiologia umana e della medicina dello sport; ed ancora per la Sezione “Giornalismo”, MARIA LEITNER, noto volto del TG2 Motori e PAOLO ARTEMI, autorevole e storica firma storica del Corriere della Sera per la rubrica Motori; per la Sezione “Tutela dell’ambiente” il capitano di fregata ROSARIO DEMEO, ufficiale superiore della Marina Militare; il consigliere regionale di Basilicata e vicepresidente della Commissione dei Lucani all’Estero FRANCESCO MOLLICA, insignito per la Sezione “Politica e Relazioni Internazionali; per la Sezione “Musica” il giovane e virtuoso pianista napoletano, operante soprattutto in Spagna, specializzato in composizione musicale colta e sacra, GIUSEPPE DEVASTATO. Particolarmente toccante è stato il momento della cerimonia in cui è stato assegnato il “Premio Cartagine” alla Città di New York per la Sezione “Pace e Difesa dei Diritti Umani” commemorando tutte le vittime della strage delle Torri Gemelle a dieci anni dall’attentato dell’11 settembre 2001. Tutti i presenti si sono raccolti in un minuto di silenzio. A tal proposito, il componete dell’“Accademia Cartagine” Paolo Pettinari ha reso noto che il “Premio Cartagine” andato al sindaco di Nuova York  MICHAEL BLOOMBERG, non presente alla cerimonia, verrà a lui consegnato di persona nel prossimo mese di febbraio quando giungerà ufficialmente in visita nella Capitale con una delegazione internazionale. Assente il Sindaco di Roma Capitale per motivi istituzionali imprevisti; il Premio per Gianni Alemanno è stato ritirato dall’Onorevole Todini. Questa la motivazione del riconoscimento: “In virtù dei meriti acquisiti in qualità di Sindaco della Città di Roma Capitale ed il conseguente grandissimo impegno profuso a livello universale nella diffusione della cultura della pace e della sicurezza, attraverso una azione sensibile, competente e vicina alle esigenze dei cittadini, ed in particolare per il grandissimo apprezzamento ricevuto dai cittadini amministrati e dagli italiani tutti che, nonostante le grandi difficoltà e criticità proprie dell’amministrare la Capitale d’Italia, gli hanno consentito di essere classificato ai vertici della graduatoria dei “Sindaci più amati dagli Italiani”. Autorevoli le presenze internazionali al “Premio Cartagine 2011”: l’ungherese ELEK ISTVAN, per la Sezione “Imprenditoria ed Economia politica e Relazioni Internazionali” per i meriti acquisiti come imprenditore d’assoluto prestigio e grande protagonista nel panorama economico internazionale, distintosi nell'affrontare e vincere grandi sfide imprenditoriali; il camerunense LUCIEN PIERRE RICHARD NGIJOL, per le Sezioni “Pace e Difesa dei Diritti universali” ed “Impegno Sociale e Volontariato”, essendo attivista sociale in collaborazione con organizzazioni internazionali come AMNESTY INTERNATIONAL, UNICEF, RED CROSS e tanti altri organismi governativi e non; ha fondato diverse organizzazioni umanitarie che operano in Africa per la dare vita ad opere sociali a favore dello sviluppo delle popolazioni più povere, contrastando la  violazione dei diritti umani e ogni sorta di violenza e abuso di potere. Particolarmente scoppiettante e divertente è stata la premiazione di LUCA ABETE, il noto conduttore di “Striscia la notizia” che, dopo aver ringraziato l’ “Accademia Cartagine” per il Premio ricevuto, ha intrattenuto il pubblico con una serie di battute coinvolgenti ed esilaranti consegnando anche la sua famosa pigna ad Alessandro Della Posta, presidente del Premio. Alla Cerimonia in Campidoglio è seguita la cena di gala nell’accogliente ristorante “Amelindo” di Fiumicino dove tutti gli ospiti ed i premiati della kermesse si sono riuniti per festeggiare. Il comitato direttivo dell’Accademia “Premio Internazionale Cartagine”, il presidente Alessandro Della Posta, il vice-presidente Antonio Morrone, i segretari Paolo Pettinari e Michele Santorsola, si sono detti soddisfatti della buona riuscita del “Premio Cartagine” edizione 2011. Già da domani si lavorerà alla dodicesima tappa del prestigioso Premio. Per info e contatti: 3334532314 - mariangelapetruzzelli@gmail.com - mariangelapetruzzelli@hotmail.it - 07331876405 – 3396432903 - info@accademiacartagine.it - www.accademiacartagine.it

sabato 19 novembre 2011

Proroga delle iscrizioni per il concorso musicale nazionale Sonic Waft Contest - Premio Chris Cappell 2012.


L'Associazione Notti di Note comunica che a seguito delle numerose richieste di partecipazione ed al fine di garantire un alto standard in merito all'organizzazione del suddetto contest ha deciso di prorogare al 23 DICEMBRE 2011 il termine ultimo per le iscrizioni all'edizione 2012. Si ricorda che per potersi iscrivere è sufficiente scaricare dal sito dedicato www.sonicwaftfestival.com il bando di concorso nazionale per giovani musicisti emergenti. Il contest è prodotto e realizzato dall’Associazione Culturale Notti di Note, in collaborazione con la Fondazione Christian Cappelluti Onlus, che assegnerà il PREMIO CHRIS CAPPELL di € 3.000 alla categoria Band e di € 2.000 alla categoria Cantautori, e l’occasione, per i vincitori di partecipare al M.E.I. , Festival of Festivals, Supersound ed altri importanti eventi con cui l’organizzazione collabora. Il concorso è dedicato a Chris Cappell giovane talento della musica scomparso precocemente all’età di 23 anni. Ricordiamo, inoltre, il cammino fieristico del Sonic Waft che si concluderà il 27 Novembre a Bari, presso la “Fiera del Levante” all'interno della manifestazione “Medimex” con uno stand interamente dedicato al contest ed al festival di arte da strada che ogni anno si tiene ad Anzio (Roma). Ancora una volta la macchina organizzativa del Sonic Waft Festival sta compiendo la sua missione di fare e promuovere le culture attraverso tutte le forme d’arte.

Consigli utili per avvicinarsi al mondo dello spettacolo, tv e moda.



Vuoi entrare nel mondo dello SPETTACOLO, della TV e della MODA?
Come mi vesto? Come mi trucco? Cosa mi chiederanno?
Sai come affrontare un CASTING?
Ci rivolgiamo a ragazze e ragazzi che vogliono diventare modelli, attori, cantanti, affrontare con disinvoltura il mondo dello spettacolo ed a tutti quelli che desiderano valorizzare la propria immagine. Qualcuno salirà sulle più importanti passerelle o sui palcoscenici di maggior successo del mondo, tutti impareranno ad affrontare la vita con più stile e sicurezza. COMPILA IL MODULO e sarai contattato al più presto per un colloquio.
Nome:
Cognome:
Email:
Età:
Nome Genitore:                                                                                             (se minorenne)
Tel. Genitore:                                                                                                 (se minorenne)
Telefono: 
Orario reperibilità:                                          Provincia:
Regione: 
Nascita:           Sesso:                          Altezza:
Taglia:
Attese: 
Il sogno nel cassetto:
Hai esperienze nella Moda/Spettacolo/TV?
Come ci hai conosciuto?         
Possiedi un servizio Fotografico?
Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa “privacy”. Acconsento, pertanto, al trattamento dei miei dati personali.

Flor de Shamira Eventos di Pomezia (Roma) vuole essere un importante punto d’incontro tra i giovani esordienti ed il mondo dello show business. Le immagini, le attitudini e le aspirazioni di tutti i ragazzi e le ragazze sono inserite in una banca dati: un prezioso archivio consultato da agenzie di modelle, aziende e case di produzione alla ricerca di volti nuovi per sfilate, servizi fotografici, programmi televisivi, spot, produzioni cinematografiche ed altre opportunità che Flor de Shamira Eventos segnala in base alle caratteristiche richieste. La Flor de Shamira Eventos è la struttura riservata a chi possiede i requisiti fisici, il talento e la determinazione necessaria per intraprendere la carriera nel mondo della moda e dello spettacolo.
Contatti:
Facebook: Flor de Shamira Eventos

CONSIGLI PER I GIOVANNI
Se ritenete di possedere i requisiti necessari ed intendete intraprendere la carriera di modelle e modelli, il primo passo che dovete compiere è rivolgervi ad un'agenzia di moda. Ci sono vari motivi per cui rivolgersi ad un'agenzia di moda: L'agenzia, prima di tutto, conosce il mercato, ha contatti con gli stilisti più importanti, con le riviste, con i produttori, sarebbe impossibile per una modella/o proporsi direttamente a quest'ultimi. Oltre ad introdurvi dai suoi clienti, cercando di ottenere i lavori migliori per voi, un altro vantaggio di lavorare tramite agenzia è che questa vi organizzerà tutti gli impegni. Se una modella/o è molto richiesta, può succedere che più di un cliente voglia lavorare con lei nello stesso giorno. E' l'agenzia che gestisce i lavori, gli appuntamenti e gli spostamenti da un lavoro all'altro. Lavorare con un'agenzia è inoltre una garanzia per la modella stessa; l'agenzia conosce il mondo della moda e capisce subito quando un lavoro non è serio, se l'agenzia è seria non presterà mai le sue modelle per lavori dubbi. L'agenzia, con la sua esperienza, può consigliarvi sulla vostra carriera, vi aiuterà a scegliere il taglio di capelli più adatto a voi, vi può indicare il parrucchiere e l'estetista giusta, vi aiuterà a rafforzare i vostri punti forti ed a camuffare quelli più deboli. Vi farà realizzare le vostre prime foto per mostrare ai clienti la vostra resa fotografica. Vi consiglierà sulla direzione della vostra carriera. Capita di dover fare delle scelte importanti, per esempio se è meglio accettare un lavoro da catalogo che in genere paga molto bene oppure un redazionale di moda che in genere paga meno bene, ma è più prestigioso, se è meglio proporsi come fotomodella o come indossatrice. L'agenzia quindi serve per lavorare ad alti livelli in modo serio e tutelato. Non affidatevi ad agenzie che vi fanno pagare l'iscrizione. Le agenzie serie non richiedono alcun contributo perché contano proprio sul fatto che inizierete a lavorare e guadagnare presto. Gli unici costi che, normalmente, sono a carico dell’aspirante modella/o riguardano la realizzazione del book fotografico ed alle stampe delle foto e dei compositi fotografici. Il costo di realizzazione del book fotografico, effettivamente indispensabile per iniziare a lavorare come modella/o può variare molto, in relazione a diversi fattori. Mediamente parlando, puoi aspettarti di spendere intorno ai 300/500 euro, anche se non sono infrequenti i casi di book realizzati da validi professionisti per cifre superiori 700/1000 euro. Oltre a queste cifre, puoi lecitamente aspettarti di non dover pagare nulla. L'agenzia non dovrebbe chiederti denaro per rappresentarti o al limite e senza importelo, potrebbe chiederti di pagare il solo servizio fotografico per costituire il tuo book con il fotografo di fiducia dell'agenzia. Se un'agenzia ti chiede del denaro per essere rappresentato/a cioè compensi diversi da quelli necessari per l'eventuale realizzazione del tuo book, tendenzialmente dovresti diffidare. Non si paga a fondo perduto per essere rappresentati in quanto il guadagno dell'agenzia deriva dalle commissioni sulle attività svolte da modelle e modelli. Le agenzie più importanti trattengono normalmente sull'importo pagato dal cliente il 20% di ritenuta d'acconto ed il 20% come percentuale d'agenzia. Diffidate generalmente delle agenzie che chiedono immediatamente soldi per corsi di portamento, dizione o simili rivolti indistintamente a tutti i potenziali modelli ed in generale da quelle che vi promettono mari e monti dopo una sola chiacchierata. In generale valutate attentamente le agenzie che vi propongono contratti in esclusiva, chiedendo ampie garanzie meglio per iscritto sulle reali possibilità lavorative che vi offrono. Potreste, infatti, trovarvi legati ad un'agenzia che potrebbe non soddisfarvi e vi sarebbe preclusa la possibilità di proporvi presso altre agenzie o di lavorare come freelance. Se siete così fortunate di poter scegliere tra più di un'agenzia, allora scegliete quella dove vi sentite più a vostro agio, dove vi piacciono più le persone, perché dovrete sentirli ogni giorno e lavorare a stretto contatto con loro. Presentatevi come siete, non servono kg di trucco o abiti appariscenti, l'agenzia capisce lo stesso se una ragazza/o è adatta a lavorare o no. Vi consigliamo di portare dietro le vostre foto del viso e del corpo intero, anche non professionali servono all'agenzia per avere un'impressione di come venite in foto. L'agenzia, se interessata, prenderà le vostre misure e si informerà sulla vostra disponibilità. Se tutto va bene, vi organizzerà già entro breve il primo test fotografico ed i primi casting. Diventare una modella o un modello è il sogno di moltissime ragazze e ragazzi, che sempre più spesso desiderano ardentemente avviarsi a questa professione. E' frequente che ragazze e ragazzi s’illudano, o peggio sono illusi, di poter lavorare come modelle/i, a volte succede l'esatto opposto, e sono sprecate le potenzialità di ragazze/i che avrebbero i numeri per fare carriera come modelle/i, vanificando così interessanti opportunità professionali. Flor de Shamira Eventos non vi garantirà mai, in alcun modo, che grazie ai servizi forniti voi avrete garantito il successo nessuno potrà farlo, ma vi fornirà delle ottime basi per permettervi di intraprendere al meglio la professione.

CANONI RICHIESTI PER LAVORARE NELLA MODA E NELLA PUBBLICITA’
Prima di valutare se è opportuno proporsi alle agenzie di moda e  pubblicità  è  necessario  capire  se  si hanno i requisiti idonei. Qui di seguito troverete tutti i canoni richiesti.
  • PER LA DONNA INDOSSATRICE PER SFILATE E SHOWROOM: Altezza minima richiesta 173 cm, taglia 38/40, fisico tonico, bellissima presenza.
  • FOTOMODELLA PER SHOOTING, CATALOGHI, BEAUTY E REDAZIONALI: Non è richiesta un’altezza in particolare, è importante che la modella sia ben proporzionata: Taglia 38/42, fisico tonico, bellissima presenza.
  • SPOT PUBBLICITARI: Non   sono  richieste  caratteristiche  fisiche  particolari.  Occorre  avere  buone  capacità  recitative, espressività e spontaneità.
  • PER L’UOMO INDOSSATORE PER SFILATE E SHOWROOM: Altezza minima richiesta 183 cm, taglia pantalone 44/46, giacca 46/48 fisico definito, bellissima presenza.
  • FOTOMODELLO PER SHOOTING, CATALOGHI, BEAUTY E REDAZIONALI: Non è richiesta un’altezza in particolare, è importante che il modello sia ben proporzionato. Per le foto di intimo sono richiesti fisici muscolosi e definiti, per altri lavori generalmente basta avere un fisico tonico ed una bellissima presenza.
  • SPOT PUBBLICITARI: Non   sono  richieste  caratteristiche  fisiche  particolari.  Occorre  avere  buone  capacità  recitative, espressività e spontaneità.

RICORDA: Tutte le più importanti Top Model e tutti i più importanti modelli, hanno alle spalle importanti agenzie e, senza il lavoro di queste agenzie, sicuramente non avrebbero raggiunto quel livello.

BISOGNA PAGARE PER ENTRARE IN AGENZIA?

NO… ASSOLUTAMENTE NO! Diffidate di tutte quelle Agenzie di Moda e Pubblicità, così come anche nel cinema, che vi chiede soldi per rappresentarvi, magari con la scusa che si tratta di diritti d’agenzia, così come dovete diffidare anche di quelle agenzie che v’impongono di fare necessariamente il book presso un qualche loro fotografo. Le agenzie serie, quelle davvero serie per intenderci, guadagnano su di voi solo nel momento in cui esse vi procurano dei lavori. Generalmente nella moda e nella pubblicità la percentuale da riconoscere all’agenzia è del 20%. Come potete capire, se voi non lavorerete l’agenzia non guadagnerà assolutamente niente su di voi, ma anzi ci rimetterà tempo e spese varie, telefonate, invio materiale. Ecco il perché è così difficile essere rappresentati da un’agenzia seria. Essa vi rappresenterà solamente se crederà pienamente in voi.
IN QUALE CITTA’ D’ITALIA SI TROVANO LE MIGLIORI AGENZIE DI MODA?

Milano è la capitale Italiana della moda, quindi, è proprio Milano la città nella quale si trovano le più importanti agenzie di moda. In ogni caso però, alcune buone agenzie di Modelle e Modelli sono presenti anche in altre città d’Italia come Firenze, Bologna e Roma e provincia.

martedì 15 novembre 2011

Pomezia: Miss MorbidArte 2011 a Torvaianica il 26/11/11.


Il 26 novembre, alle 21, al Cafè del Mar di Pomezia, località Torvaianica, ci sarà una serata all’insegna dell’arte. Due giovani donne di Brescia hanno scelto il litorale romano come prima tappa per far conoscere le loro meravigliose creazioni. La giuria sceglierà, tra le sedici ragazze in abito da “Mamma Natale” il nuovo volto per il catalogo natalizio. Non è un concorso di bellezza, ma una mostra d’arte e creatività. Tutte le partecipanti riceveranno un book fotografico offerto dal fotografo ufficiale Giancarlo Fiori, in più una ragazza riceverà la fascia di “Miss Ragazza Immagine”. La giuria d’esperti è formata da Angelo Martini, Giovanni D’Onofrio di Radio Enea 96.2, Alfonso Zambrano direttore di 3 Channel, Nadia Fusi e Simona Marinoni di Morbidarte, On. Antonio Paris della Regione Lazio. Durante la serata s’esibiranno Angela Mercuri, Pierpaolo Aquilini, Benny, Laura e Stefano Lucente con un tributo a Michael Jackson da parte di Marco Guercio. Sponsor ufficiali di "Miss MorbidArte 2011” sono: Intimo Mary di Roma, Puffiland, Agenzia di viaggi “L’Atollo blu” e Bazar Marrakech di Pomezia, Valentina Fosco dell’Avon, Pamela Troise ed il suo gruppo di ballo “American Modern Dance” di Pomezia. Trucco e parrucco sarà offerto da “La dea dei capelli” di Anzio. Tra le fasce assegnate, oltre “Miss MorbidArte” anche “Miss Twister Magazine Autunno”, “Miss Radio Enea 2011”, “Miss Cine Tv”, Miss Tatoo Style”. Presenterà la serata Gabriella Lunghi con le vallette Elisa e Marianna Bei. Info e prenotazioni per l’ingresso del 26 novembre: 3475708367 - gdomusica@thecentre.it (tavolo, spettacolo, buffet, bevande) a 15 euro.

mercoledì 9 novembre 2011

"OLTRE LA NOTTE " NEW SINGOLO PER FIORDALISO - DALL'ALBUM SPONSORIZZATA.



Dopo 6 anni di successi in teatro il ritorno alla musica anticipato dal nuovo singolo “oltre la notte” disponibile su i-tunes dal 15 novembre 2011. Un progetto “unico” per festeggiare i 30 anni di carriera di Marina Fiordaliso: Un cofanetto contenente il nuovo album di inediti  che arriva a distanza di nove anni dall’ultimo cd in studio, più il cd+dvd del “30liveonstage”, il concerto che marina ha registrato a Roma il 24 settembre scorso, nella splendida cornice del teatro Ambra Jovinelli, in cui ha ripercorso la sua storia musicale con i suoi  più grandi successi tra cui: cosa ti farei, oramai, accidenti a te, il mio angelo, i love you man, una sporca poesia, saprai… e naturalmente la sua hit non voglio mica la luna che ha venduto nel mondo oltre 6 milioni di copie, ma anche con omaggi alla musica d’autore e brani inediti inseriti nel nuovo cd. il tutto sara’ pubblicato il prossimo 29.11.11 a soli euro 9,90, prezzo con il quale fiordaliso vuole lanciare un messaggio molto chiaro: “per la prima volta la pubblicità non é “nascosta”, ma “urlata” ed é messa al servizio di arte e beneficenza”, infatti, questo ricchissimo cofanetto é stato finanziato da due sponsor, e i proventi saranno devoluti all’associazione “armonia” che da anni si adopera per lotta contro i tumori al seno. Nel cd inedito traspare la vera anima di fiordaliso, un po’ rock un po’ romantica, con canzoni selezionate tra più di 50 provini proposti da giovani autori arrivati per caso, altri nati da precedenti collaborazioni, come “femmine” un sensualissimo tango, che parla di un amore tra due donne, scritta da gennaro cosmo parlato, soldatino di piombo, scritta da fabrizio berlincioni e suonata con la grande orchestra dell’arena di Verona un po’ d’anni fa e rimasta in un cassetto fino ad oggi. Oltre agli 8 inediti un’originalissima cover di “storia d’amore” di Adriano Celentano e a chiudere l’album “Luciano” una canzone molto “intima”, scritta dalla stessa fiordaliso, per suo fratello scomparso due anni fa. E’ sicuramente la prima artista in Italia a realizzare un progetto così coraggioso, pubblicando un disco triplo, ricchissimo nei contenuti, ad un prezzo più che speciale, per aiutare l’associazione di cui é testimonial. Info: www.fiordalisoweb.it – 3393240359.

venerdì 28 ottobre 2011

IL MIGNO: “Erotica” il nuovo singolo.


Dopo il grande successo de “Il tempo che non c’è”, presente per molte settimane tra le prime 50 posizioni dei brani più programmati dalle radio italiane, Francesco Mignogna in arte “Il Migno” si presenta con un nuovo interessante brano dal titolo “Erotica”. Un brano accattivante ma leggero; a dispetto del titolo l’artista cerca di descrivere la parte più sensuale di una donna, legando a un testo delicato ed a “tratti poetico”, un sound caratterialmente pop. La canzone sarà accompagnata da un videoclip curato sin nei minimi dettagli da Primascena, che vede come co-protagonista la splendida modella Erika Marcato (www.erikamarcato.it), premiata nel 2009 come “Playmate” per la sua indiscussa bellezza e per i suoi tratti delicati dal celebre Magazine “Play Boy”. Il video racconta dell'incontro casuale tra un ragazzo (Il Migno) ed una bellissima ragazza (Erika Marcato) che si evolve in una divertente giornata passata a ridipingere la nuova casa del giovane. Dopo una serie di situazioni ironiche, ed allo stesso tempo sensuali, il ragazzo inizia a vedere la ragazza in modo diverso attraverso curiosi “flash” che porteranno la storia ad un finale inaspettato (www.youtube.com/user/ILMIGNOchannel). Ancora una volta la canzone porta le firme di Francesco Mignogna Giovanni Germanelli - mixato e arrangiato da Alex Marton del Firstline Studio e sarà presente dal 30 Ottobre nei più famosi store digitali. Per vedere il videoclip: www.youtube.com/watch?v=H5C_U4-ihPM.

Biografia:

Francesco Mignogna, cantautore e polistrumentista, nasce a Piombino (Livorno) trentatrè anni fa, dove a soli otto anni inizia a mostrare le proprie capacità musicali. Autore di artisti come Viola Valentino, Claire Bec e Irene Guglielmi (Amici e Buona Domenica) e coautore di brani con Vladimiro Tosetto e Paolo Marioni. Nel 2009 si presenta al pubblico italiano con il brano “Disco Dj” inserito nella compilation Hit Mania in uscita nello stesso anno. Dal 26 Agosto in rotazione con il suo primo singolo “Il Tempo che non c’è” in duetto con Valeria Rossi. Per informazioni: www.ilmigno.com , www.youtube.com/user/ILMIGNOchannel. Promo Radio e Stampa: info@alexlagamba.it – 3929295816 - www.ilmigno.com.

venerdì 21 ottobre 2011

Valentina Riccio tra le protagoniste di “ Operazione Vacanze”.



Fa parte anche lei, la bellissima showgirl e ballerina laziale Valentina Riccio, dell'eccellente cast di “Operazione Vacanze”, nuovo film del “mitico Jerry Calà” che ha scritto con la straordinaria complicità di Gino Capone e Rossella Drudi. Diretto da Claudio Fragasso e prodotto da Andrea Iervolino e Motom Electronics s.p.a , “Operazione Vacanze” si rifà a un altro film cult della comicità italiana quale “Professione Vacanze” che  vedeva un esilarante Jerry Calà  nelle vesti di un capo animatore di un villaggio turistico. Le riprese sono durate cinque settimane di cui quattro all'interno della struttura turistica e alberghiera di  Portogreco  e una dedicata alle scene in esterni in cui il set  ha toccato  diverse località della costa ionica  quali  Scanzano,  Montalbano, Policoro e la suggestiva  Marinagri. Un cast d'eccezione tutto da ridere: Jerry Calà, nei panni del cantante di piano bar "Bebo Conforti", la bellissima Valeria Marini, Francesco Pannofino, celebre doppiatore e protagonista di diversi film di successo, l'amatissimo Maurizio Mattioli, il toscanaccio Massimo Ceccherini, il comico Enzo Salvi e direttamente da “Zelig” Rocco Ciarmoli e poi ancora la “nostra” Valentina Riccio, Cosetta Turco, Manuela Morabito, Lallo Circosta, Emanuela Rossi, Rudy Smaila, Benedetta Valanzano, Guedalina Tavassi del “GF 11”, Alessandra Cavallo e Barbara Ovieni. Complimenti Valentina!

martedì 4 ottobre 2011

PIOMBINO: APERTE LE ISCRIZIONI AL FESTIVAL ESTIVO - X edizione.

Lo scorso anno il festival è stato patrocinato dal Parlamento Europeo, dal Governo Italiano Ministro della Gioventù, Ministro del Turismo, dalla  Provincia di Livorno e dal Comune di Piombino. Media Partner Ufficiale 2011: CANALE ITALIA. Aperte le iscrizioni europee per partecipare al Decimo Festival Estivo - Tuscany International Festival, fiore all'occhiello del Comune di Piombino ed evento musicale d’importanza internazionale che si impegna a dar voce ai giovani artisti emergenti. Ormai ritenuto tra i più importanti d'Italia, ha come segreto proprio la semplicità ed il lavoro costante di tutta l'organizzazione. Ricordiamo che dalla manifestazione sono usciti nomi come Fabrizio Moro, Il Migno (adesso in classifica in molte radio Italiane con Valeria Rossi), Brooke Borg (presente nella Hit Chart inglese e in tour con Tony Maiello lo scorso anno) e molti altri. L'Edizione 2011 è stata vinta dalle Calypso Chaos, band tutta al femminile, attualmente in fase di realizzazione del loro primo album. In fase di realizzazione anche la Compilation “Festival Estivo 2011” (MY Records Production) che vedrà molti artisti scelti dalla passata edizione e alcuni ospiti, tra i quali i Kymera, Suzerain, Silvia Olari, Matteo Amantia, Samuel Ferrari feat. Andy (from Bluvertigo) e distribuita dalla SELF. Una giuria d’eccellenza ha seguito la manifestazione targata Festival Estivo:
  • Dario Salvatori – RAI (presidente di giuria);
  • Steve Lyon e Nicolò Fragile (tra i produttori più conosciuti a livello internazionale);
  • Fabio Canessa (giornalista e critico musicale);
  • Roberto Salvadori (Cama Records);
  • Davide Alianiello (Radio Italia).

Possono partecipare tutti quelli che hanno compiuto 16 anni  entro la data prevista della prima serata delle selezioni del “Festival Estivo” edizione 2012, inviando la propria canzone contenente la registrazione completa del/i brano/i inedito/i proposto/i. REGOLAMENTO COMPLETO SCARICABILE da www.festivalestivo.it/allegati/festival-regolamento-2012.zip. Al vincitore un contratto con una Società Editoriale italiana per la realizzazione di 1 brano/singolo e videoclip. Il premio per il primo classificato è estendibile a discrezione della Direzione Artistica della manifestazione.
SEZIONE UNDER 16:
Aperte le iscrizioni anche per la nuova categoria Under 16, che lo scorso anno ha visto trionfare Irene Di Brino. Marta Betti Carboncini classificatasi seconda nel Festival Estivo – UNDER 16 è presente nel Cast del noto programma televisivo di Canale 5 “IO CANTO”. Al momento saranno 6 le semifinali Nazionali e si svolgeranno in provincia di Torino, Bari, Roma, Livorno, Sassari e Catanzaro. La finalissima avrà luogo a luglio 2012 a Piombino, in una bellissima piazza sul mare che vedrà la presenza di almeno 32 finalisti. Hanno collaborato negli anni nomi del calibro di Anna Pettinelli (RDS), Dario Salvatori (presidente di giuria da 5 anni), Luca Pitteri, Rossella Brescia, Platinette, Alena Seredova e tra i Media Partner: Music Box, Live!, Canale Italia, Radio Cuore, Radio Stop, Web Radio Network, Radio 3Net, Radio Diffusione Pistoia, Umbria Radio, Radio Enea 96.2.
ORGANIZZATORI FESTIVAL ESTIVO:
  • PRESIDENTE: Crescenzo De Luca;
  • VICE PRESIDENTE: Giovanni Fermanelli;
  • COORDINATORI: Stefano Ferrini, Jurj Mariti;
  • ADDETTO ALLA COMUNICAZIONE: Alex La Gamba;
  • CO-AUTRICE FESTIVAL: Rita Speranza;
  • DIRETTORE TECNICO: Gino Sozzi;
  • RESP. NAZIONALE SELEZIONI: Gianpaolo Eroli;
  • COMMISSIONE ARTISTICA: Emiliano Pasquinucci e Stefano Camarri.
Per info: www.festivalestivo.it - germanelli@alice.it - 0565012142 – 3206888478.